Un regolabarba per lui: come sceglierlo e acquistarlo

Il regolabarba è quell’elettrodomestico che fa parte della quotidianità degli uomini; tutti ne possiedono uno soprattutto in questi ultimi anni visto che tenere una barba lunga e curata è particolarmente di moda. E nei periodi di festa come San Valentino, compleanno o Natale, il regolabarba diventa quel prodotto utile da regalare. In commercio sono presenti tanti modelli, ognuno adatto alle particolari esigenze della persona, quindi vi raccomandiamo d’informarvi al meglio prima di acquistarlo. Per questo vi diamo alcuni suggerimenti in merito alle principali caratteristiche da tener d’occhio quando acquistate un regolabarba.

I vari modelli di regolabarba

Esistono tanti modelli di regolabarba e si differenziano tra di loro sia per le caratteristiche tecniche, sia per quelle economiche. Ogni uomo ha esigenze diverse e tra questi, alcuni, non hanno bisogno solo di un regolabarba, ma anche di un set completo per tagliare sia i peli del naso che i capelli. Se la persona in questione ha bisogno di un dispositivo che gli consenta di tenere i capelli in ordine, vi consigliamo di acquistare un regolabarba con una buona gamma di taglio. Se oltre ai capelli si prende cura di sé stesso depilando il proprio corpo, il regolabarba multifunzione è quello che fa al caso suo. Se volete che sia anche di facile manutenzione e che non sporchi, tenete conto di acquistare un regolabarba auto lubrificante e aspirante. Le tipologie sono veramente tante, per questo esaminiamo i modelli principali con le relative caratteristiche.

Modello Wet & Dry

Il vantaggio dell’acquistare questo tipo di regolabarba sta proprio nella pulizia, infatti alcuni di questi modelli sono completamente lavabili mentre in altri è possibile lavare solo la testina. Grazie a questi modelli si dedica meno tempo alla manutenzione del dispositivo, infatti per fare una bella pulizia basta lavarlo sotto l’acqua corrente, soprattutto la testina, che è la parte dove i peli rimangono incastrati più facilmente. Se la persona a cui volete regalare il regola barba è solita farsi la barba sotto la doccia, vi consigliamo di acquistare un modello impermeabile. È un ottimo regalo per tutti i ragazzi che vanno in palestra e si fanno la barba dopo aver fatto sport.

Il regolabarba e il tipo di taglio

Quando acquistiamo un regolabarba dobbiamo tenere conto della lunghezza della barba che si vuole ottenere. Infatti, visto che ultimamente la barba folta è tornata di moda, ogni uomo si trova ad avere esigenze diverse. Un dispositivo con il pettine raggiunge una lunghezza massima di 20mm, mentre senza pettine si arriva a 1 mm. Un regolabarba che raggiunge la lunghezza di 20mm non può essere adatto per coloro che vogliono utilizzarlo anche per tagliare i capelli, per questo sappiate che in commercio ci sono dei dispositivi che raggiungono una gamma di taglio che arriva fino alla lunghezza di 35 mm (un tagliacapelli standard ha una gamma di taglio di circa 40mm).

modelli e testine regolabarba

Un regolabarba può essere un rasoio elettrico?

Molte persone pensano che tra i due dispositivi non ci sia nessuna differenza e invece non è così. Il rasoio elettrico viene utilizzato per rasare completamente il volto, mentre il regolabarba non elimina la barba completamente, per questo diventa uno strumento utile per tutti coloro che vogliono tenere in ordine baffi o pizzetto.

Il regolabarba può essere uno sostituto del tagliacapelli?

Abbiamo già parlato del fatto che un regolabarba multifunzione, con una gamma di taglio che arriva fino a 35 mm, può essere un buon dispositivo per tagliare i capelli, ma tra le due tipologie ci sono alcune e importanti differenze, la prima in assoluto è che un regolabarba può essere usato come tagliacapelli, ma non può assolutamente avvenire il contrario, perché quest’ultimo ha una testina abbastanza grande che non permette una corretta regolazione della barba. Mentre la testina più piccola e maneggevole del regolabarba permette di fare tutt’e due le cose. Ovviamente, consigliamo di utilizzare questi dispositivi solamente se vi tagliate i capelli molto spesso. Sconsigliato per chi vuole portare i capelli più lunghi di 4 cm.

Nella scelta non fatevi illudere dalla marca

Le grandi multinazionali cercano sempre di convincerci che il loro prodotto sia il migliore, soprattutto grazie all’utilizzo di costosi spot pubblicitari. Ci sono tante altre marche, magari poco conosciute, che offrono prodotti di altissima qualità, quindi non fatevi mai incantare dalla pubblicità.

Il regolabarba pagato a caro prezzo è sinonimo di qualità?

Questa è una delle domande più difficili che un’acquirente di regolabarba si deve porre. Ovviamente spendere qualche soldo in più può darci qualche garanzia, però non è detto che un regolabarba quantificato a tre cifre può darci ciò di cui abbiamo veramente bisogno. Però possiamo dirvi che spendendo solo 60 euro potrete già garantirvi un regolabarba di alta qualità.

Dove si può acquistare il regolabarba

Nei negozi di elettronica trovate già una vasta scelta di regolabarba, ma se volete seriamente trovare il miglior dispositivo adatto alle vostre esigenze, vi consigliamo di effettuare l’acquisto su internet. Su alcuni siti di e-commerce potrete scegliere tra vari modelli e fasce di prezzo e la maggior parte delle volte la spedizione a casa è completamente gratuita. In più potrete usufruire anche del diritto di reso, se il prodotto acquistato non soddisfa le vostre aspettative potrete restituirlo ottenendo il rimborso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *